Insulti e rabbia nell'assemblea provinciale del PD, interviene la Polizia

Rissa sfiorata nel Museo Mav di Ercolano. Oddati ed Ederoclite battibeccano, tra i presenti partono insulti. Ristabilisce la calma l'intervento dei poliziotti

Nell'assemblea provinciale del Pd, a Ercolano, è stato necessario l'intervento della Polizia. Nel sala del Museo Archeologico Virtuale, dove si teneva l'assemblea, un intervento di Nicola Oddati, che ha chiesto le dimissioni del segretario Costa, stando a quanto si apprende, avrebbe generato un battibecco con il presidente del Pd napoletano, Tommaso Ederoclite. Quest'ultimo avrebbe incalzato Oddati, scatenando reazioni da diversi presenti in sala. Gli esponenti di diversi schieramenti interni al PD hanno cominciato a insultarsi. L'intervento della polizia ha ristabilito la calma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento