Lite tra extracomunitari, 48enne algerino in prognosi riservata

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri in via Marina. In ospedale anche un 30enne marocchino

Sono finiti entrambi in ospedale. Un marocchino di 30 anni ed un algerino di 48 si sono ieri sera violentemente scontrati nei pressi di via Marina, ferendosi all'addome il primo ed alle braccia e al torace il secondo.

È stato proprio l'algerino ad avere la peggio: si trova in prognosi riservata al Loreto Mare. Sulla dinamica dell'episodio, raccontato dal Mattino, stanno indagando i carabinieri. Il 30enne aveva provato a far perdere le tracce una volta soccorso, ma è stato rintracciato.

Secondo alcune testimonianze, pare i due abitassero nelle baraccopoli interne al parco della Marinella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento