Telefonini e televisori sottocosto: scoppia la ressa al centro commerciale di Giugliano

Prodotti informatici a prezzi stracciati in occasione dell'inaugurazione di un nuovo negozio Expert. Per conquistare i primi posti c'è chi ha trascorso la notte in auto. Due clienti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari

Centro Commerciale >Giugliano

Prodotti informatici a prezzi stracciati in occasione dell'inaugurazione di un nuovo punto vendita Expert al parco commerciale di Giugliano hanno richiamato sin dalla notte scorse centinaia di persone. E questa mattina c'e stata l'attesa apertura.

Dopo qualche ora di attesa c'é stata la ressa: due clienti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari per lo spavento e per le contusioni di poco conto riportate. A richiamare l'attenzione dei clienti sono stati i prezzi da sottocosto di telefonini e televisori. Sembra che alcuni per poter conquistare i primi posti hanno trascorso la notte in macchina. (Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ma non si sa' chi viene apposto del supermercaato ipercoop ?

  • Avatar anonimo di K
    K

    Ma in questi tempi di crisi la gente fa a botte per l'Iphone?!... Ma siate felici se avete il vostro piatto di pasta ogni giorno!!! Che vergogna...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Napoli-Bari, camion prende fuoco: olio sull'autostrada

  • Fuorigrotta

    Edenlandia: "C’è tanto lavoro da fare"

  • Notizie SSC Napoli

    Napoli-Chievo 2-0: azzurri in scioltezza, si sblocca Gabbiadini

  • Cronaca

    Droga nascosta in cucina, una pistola tra gli addobbi natalizi: arrestato

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: lancette indietro, si dorme un'ora in più

  • Nuovo video a luci rosse in rete, protagonista una napoletana: "Fermatelo"

  • Vesuvio, incubo eruzione: l'appello per scongiurare la possibile catastrofe

  • Tragedia stradale a Caivano, perde la vita un centauro

  • Maria Rosaria diventa madre a 61 anni: "È stata una gravidanza tranquilla"

  • Giardiniere e miliziano Isis: spunta un nuovo nome dal processo a Fatima

Torna su
NapoliToday è in caricamento