Telefonini e televisori sottocosto: scoppia la ressa al centro commerciale di Giugliano

Prodotti informatici a prezzi stracciati in occasione dell'inaugurazione di un nuovo negozio Expert. Per conquistare i primi posti c'è chi ha trascorso la notte in auto. Due clienti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari

Centro Commerciale >Giugliano

Prodotti informatici a prezzi stracciati in occasione dell'inaugurazione di un nuovo punto vendita Expert al parco commerciale di Giugliano hanno richiamato sin dalla notte scorse centinaia di persone. E questa mattina c'e stata l'attesa apertura.

Dopo qualche ora di attesa c'é stata la ressa: due clienti hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari per lo spavento e per le contusioni di poco conto riportate. A richiamare l'attenzione dei clienti sono stati i prezzi da sottocosto di telefonini e televisori. Sembra che alcuni per poter conquistare i primi posti hanno trascorso la notte in macchina. (Ansa)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ma non si sa' chi viene apposto del supermercaato ipercoop ?

  • Avatar anonimo di K
    K

    Ma in questi tempi di crisi la gente fa a botte per l'Iphone?!... Ma siate felici se avete il vostro piatto di pasta ogni giorno!!! Che vergogna...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari alla Sanità: trovati quattro bossoli dai poliziotti

  • Cronaca

    "Il rapinatore ucciso dal gioielliere non ha sparato": le indagini sul dramma di Frattamaggiore

  • Cronaca

    Inchiesta rifiuti, si dimette il presidente Sma Biagio Iacolare

  • Countdown Elezioni

    Nugnes (M5S): "Scandalo rifiuti: responsabilità politica evidente. Danni ai conti pubblici"

I più letti della settimana

  • Dolori cervicali, quali sono i rimedi: i consigli dell’esperto

  • Napoli-Lipsia, come vedere la partita

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati | VIDEO

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

Torna su
NapoliToday è in caricamento