Rissa al banchetto per la prima Comunione: volano piatti, calci e pugni

Violenta lite tra gli invitati di due diverse cerimonie che si stavano svolgendo nello stesso ristorante di Volla a causa di un apprezzamento rivolto da un invitato ad una ragazza partecipante all'altra cerimonia

Prima Comunione

Festa per la prima comunione di due bambini si trasforma in megarissa.

A scatenare la lite violenta tra gli invitati di due diverse cerimonie che si stavano svolgendo nello stesso ristorante di Volla, secondo quanto ricostruito, sarebbe stato l'apprezzamento di un invitato nei confronti di una ragazza partecipante all'altra cerimonia. Apprezzamento che i familiari della giovane non avrebbero gradito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo punto si sarebbe scatenato l'inferno, tra calci pugni e lancio di utensili. Il bilancio, oltre al locale devastato, è di undici feriti, circa 20 contusi e una ragazza ancora minorenne colta da malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento