Rissa in strada nella notte a colpi di mazza da baseball e coltello

Intervenuti i carabinieri. Uno di loro è rimasto ferito ad una mano. Arrestate quattro persone

Da tempo c'erano dei dissapori tra le famiglie. Futili motivi legati al vicinato ma stanotte hanno passato il limite. Quattro persone sono finite in manette questa notte a viale Europa a Qualiano. I carabinieri della stazione locale hanno arrestato due incensurati e due persone già note alle forze dell'ordine con l'accusa di rissa aggravata. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione durante la notte. I carabinieri si sono trovati a dover dividere i contendenti avendo anche la peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno degli operanti è stato, infatti, colpito ad una mano con una mazza da baseball. Tutti i partecipanti sono rimasti feriti con danni più o meno lievi e sono stati curati negli ospedali di Giugliano e Pozzuoli. Il più grave dei contendenti ha subito la frattura del setto nasale con una prognosi di 30 giorni mentre il carabiniere ferito ne avrà per quattro giorni. Per colui che ha colpito il militare è stato ipotizzato anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Sequestrata una mazza da baseball e un coltello. Tutti gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento