Piazza Dante: 17enne cerca di difendere l'amico ma viene accoltellato

Il giovane intervenuto per sedare una rissa tra suoi coetanei avvenuta in pieno centro, è stato ferito ad un fianco ed è stato medicato in ospedale

Baby gang

Intorno alla mezzanotte del 12 ottobre,nel pieno centro di Napoli, in piazza Dante, un ragazzo di 17 anni è intervenuto con l'intento di sedare una rissa nella quale era coinvolto un suo amico a piazza Dante.

Il giovane però è rimasto suo malgrado coinvolto nella spiacevole rissa che si è creata con un gruppo di giovanissimi tutti di età compresa tra i 16 e i 17 anni.

Prima gli hanno sferrato un colpo al volto. Poi, solo quando gli aggressori si sono allontanati, si e' accorto di avere anche una ferita al fianco. Soccorso in ospedale e' stato dimesso; per lui una prognosi di dieci giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento