Risponde al cellulare durante la Tac: la foto fa il giro della rete

Era arrivata al Pronto soccorso con un forte mal di testa e i medici le avevano prescritto lʼesame. Dopo lo scatto: "Scusate, ho portato il telefono con me per sbaglio"

Ansa

Immortalata mentre rispondeva al cellulare durante una Tac. L'incredibile vicenda, la cui foto sta facendo in queste ore il giro della rete, è avvenuta al Cardarelli di Napoli.

La donna era arrivata in Pronto soccorso con un forte mal di testa. I medici l'hanno inviata quindi in Neuroradiologia per una Tac d'urgenza. E mentre i tecnici la sistemavano per l'esame, hanno intravisto la sagoma del teschio della donna con lo smartphone all'orecchio. La foto è stata scattata e la scena è oramai di dominio pubblico.

"L'avevo portato con me per sbaglio", si è sucsata la donna: il regolamento vieta espressamente ai pazienti di portare lo smartphone con sè quando si effettuano questi esami.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi è sembrato paradossale. Eppure è accaduto davvero. La signora stava parlando al telefono durante la Tac", ha commentato il primario, il professor Mario Muto. Gli esami sono stati alla fine completati: la donna sta bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento