Rischio vulcanico, riunione in Regione: “Organizzare i gemellaggi per l'evacuazione”

Presenti all'incontro, tra gli altri, il capo dipartimento della Protezione Civile Nazionale, Angelo Borrelli, e il presidente della Regione, Vincenzo De Luca

Si è tenuta oggi, negli uffici della Regione Campana, una riunione di coordinamento e aggiornamento con i Comuni dell'area del Vesuvio e dei Campi Flegrei a proposito dei protocolli di gemellaggio in caso di evacuazione per rischio vulcanico.

Presenti, il capo dipartimento della Protezione Civile Nazionale, Angelo Borrelli, e il presidente della Regione, Vincenzo De Luca.

L'incontro è stato utile a fare il punto della situazione e a portare avanti l'attività di sottoscrizione dei protocolli di gemellaggio, con tanto di previsione dei tempi per gli adempimenti. L'obiettivo è concludere l'organizzazione entro il prossimo mese di febbraio.

Terremoto, il caso Ischia

Intanto De Luca inoltrerà al presidente del Consiglio dei Ministri la richiesta di proroga dello stato di emergenza per Ischia, così da poter completare gli interventi urgenti e continuare a garantire assistenza e soccorso ai circa 2400 sfollati.

La richiesta di Anci Campania

Anci Campania, attraverso il suo presidente Domenico Tuccillo, ha chiesto tempi certi sulla firma dei protocolli. "Come è noto – ha spiegato Tuccillo – la strategia generale del Piano nazionale di emergenza per il rischio vulcanico prevede l'allontanamento cautelativo delle popolazioni delle due zone rosse e il loro trasferimento nelle altre regioni e province autonome con le quali ciascun comune è gemellato. Affinché questo avvenga, e si rendano operativi i gemellaggi, è necessario sottoscrivere un protocollo di intesa tra Regione Campania, Comuni e le altre Regioni e Province autonome".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento