Rifiuti, oltre 20 incendi nella notte. Vigili del fuoco a lavoro senza sosta

Blocco stradale nell'area flegrea tra il Lago Patria e Varcaturo: gruppi di manifestanti hanno trascinato sacchetti di rifiuti al centro della carreggiata. Bus di linea costretti a fare scendere i passeggeri

Un'altra notte di roghi. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco che hanno spento 22 incendi di rifiuti appiccati tra Napoli e provincia, ed altri 5 nelle prime ore del mattino. Nella notte, anche un blocco stradale nell'area flegrea tra il Lago Patria e Varcaturo, nel territorio di Giugliano. Gruppi di manifestanti hanno trascinato sacchetti di rifiuti al centro della carreggiata, fermando la circolazione.

Alcuni autobus di linea sono stati costretti a fare scendere i passeggeri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il litorale flegreo è tra i più penalizzati dall' emergenza rifiuti, soprattutto la zona compresa tra via Signorelli e via Madonna del Pantano, nei pressi del nuovo Comando Nato "JFC Naples" in costruzione.

Interventi si sono registrati anche in via Nuova del Campo, nella zona orientale della città e, in provincia, a Casoria, Afragola, ed a Forio d' Ischia. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

Torna su
NapoliToday è in caricamento