Vomero, riapre il museo Duca di Martina

L'edificio è stato oggetto di restauro, soprattutto per il piano nobile, lo stesso un tempo abitato da Lucia Migliaccio di Partanna, duchessa di Floridia e moglie morganatica di re Ferdinando IV

Dopo sei mesi di chiusura, riapre il Museo Duca di Martina, nel Parco della Floridiana: l'appuntamento è per sabato 16 gennaio alle 11.

Dallo scorso luglio l’edificio è stato oggetto di restauro, soprattutto per il piano nobile, un tempo abitato da Lucia Migliaccio di Partanna, duchessa di Floridia e moglie morganatica di re Ferdinando IV, dopo la morte della regina Maria Carolina.

Dal 1931 la villa è un complesso museale, uno dei più importanti in Italia per la sua collezione di arti decorative. Tornano quindi visibili al pubblico più di seimila opere di manifattura occidentale ed orientale che vanno dal dodicesimo al diciannovesimo secolo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Violentato ripetutamente da undici persone: la vittima ha 13 anni

    • Cronaca

      Morte Luca Mancini, intervista alla moglie: "Il dolore più grande è di non poter essere genitori assieme"

    • Cronaca

      Omicidio Materazzo, eseguita l'autopsia sul corpo del padre Lucio

    • Cronaca

      Luigi Celentano scomparso, parla la mamma: "Umiliato, picchiato e minacciato di morte"

    I più letti della settimana

    • Tragedia al San Paolo, muore un bambino di 2 anni: indagini in corso

    • Paura al Vomero, in fiamme Napoli Centrale

    • Camorra, decapitato il clan Puca: i nomi degli arrestati

    • Terribile schianto sull'autostrada, muore 45enne di San Giuseppe Vesuviano

    • Sciopero 22 marzo Circumvesuviana, Cumana e Circumflegrea: le fasce garantite

    • Violenza al pronto soccorso, feriti medici ed una guardia giurata

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento