Vomero, riapre il museo Duca di Martina

L'edificio è stato oggetto di restauro, soprattutto per il piano nobile, lo stesso un tempo abitato da Lucia Migliaccio di Partanna, duchessa di Floridia e moglie morganatica di re Ferdinando IV

Dopo sei mesi di chiusura, riapre il Museo Duca di Martina, nel Parco della Floridiana: l'appuntamento è per sabato 16 gennaio alle 11.

Dallo scorso luglio l’edificio è stato oggetto di restauro, soprattutto per il piano nobile, un tempo abitato da Lucia Migliaccio di Partanna, duchessa di Floridia e moglie morganatica di re Ferdinando IV, dopo la morte della regina Maria Carolina.

Dal 1931 la villa è un complesso museale, uno dei più importanti in Italia per la sua collezione di arti decorative. Tornano quindi visibili al pubblico più di seimila opere di manifattura occidentale ed orientale che vanno dal dodicesimo al diciannovesimo secolo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Assenteisti all'ospedale Loreto Mare: "Presenti anche se in ferie"

    • Politica

      De Magistris al Carnevale del Gridas di Scampia: "Questo territorio è vivo"

    • Cronaca

      Pianura, tabaccheria rapinata durante la partita del Napoli

    • Cronaca

      Eccezionale afflusso di ammalati in ospedale, arrivano i carabinieri

    I più letti della settimana

    • Torna l'ora legale: lancette avanti domenica 26 marzo 2017

    • Luigi, scomparso da Meta di Sorrento: "Torna, hai diritto di vivere nella tua città"

    • Lutto a Sant’Antimo, si è spento a 30 anni Raffaele Petrone

    • Tragedia a Castellammare, ragazzo trovato impiccato nel bosco

    • Si innamora di una ragazza su Nalbero, ma lei sta per sposarsi

    • Furto al santuario di Pompei: sparisce un candelabro rivestito d'oro

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento