Referendum, fotografa la scheda elettorale: denunciato

È successo a Castellammare di Stabia, nel seggio elettorale numero 35 della scuola elementare Basilio Cecchi

Ha fotografato la scheda elettorale dopo aver votato per il referendum sulla riforma costituzionale. Forse per rendere noto il proprio voto o peggio ancora per dimostrare a qualcuno di aver votato secondo la sua indicazione. In entrambi i casi il suo è un reato e per questo motivo è stato denunciato. È successo a Castellammare di Stabia dove è stato scoperto un elettore mentre fotografava il proprio voto all'interno della cabina elettorale. Il rumore della macchina fotografica dello smartphone ha insospettito i membri del seggio elettorale numero 35 che hanno avvertito gli agenti di polizia in servizio presso in una delle scuole dove si vota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta della scuola elementare Basilio Cecchi dove l'uomo è stato scoperto e denunciato. In particolare è stato il presidente di seggio a sentire il rumore nell'aula che in quel momento non era affollata ed ha avvertito gli agenti. I poliziotti hanno infatti potuto appurare che l'elettore aveva salvato una foto della scheda elettorale e per questo motivo hanno provveduto a denunciarlo. È il primo episodio in ordine di tempo nella provincia napoletana anche se fino alla chiusura dei seggi potrebbe non essere l'unico.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

  • Agguato all'ora di cena, due sicari in azione: raffica di spari contro auto

Torna su
NapoliToday è in caricamento