Percepiva il reddito di cittadinanza e lavorava a nero: denunciato

Un trentenne di Marigliano, già noto alle forze dell'ordine, lavorava a nero in un autolavaggio abusivo

Controlli dei carabinieri forestali della stazione di Marigliano nel territorio del comune di Castello di Cisterna.
Sequestrato un autolavaggio abusivo e denunciato il titolare. Denunciato anche uno dei dipendenti in “nero”, un 30enne del posto già noto alle forze dell'ordine. Secondo quanto riscontrato dai militari, l’uomo era percettore del reddito di cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le persone denunciate per smaltimento illecito di rifiuti: avevano lasciato su strada un mezzo adibito al trasporto di rifiuti dal cui cassone filtravano liquami maleodoranti. Nell’ambito dello stesso servizio, i militari hanno notificato 15 sanzioni amministrative per un totale di 25mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento