Sicurezza, calano i reati in Campania: -7,7% a Napoli

"Vogliamo fare sempre di piu' e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo", il commento di Salvini

Calano del 9,4% i reati in Campania nel primo trimestre del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Questi i dati diffusi dal Ministero dell'Interno: - 7,7% a Napoli.

Scende anche il numero di stranieri ospiti nelle strutture di accoglienza sul territorio regionale: erano 15227 al 13 maggio 2018 e sono diventati 9833 al 13 maggio 2019, per un calo complessivo del 35,64% in tutta la Campania ed un - 28,24% a Napoli.

"Vogliamo fare sempre di più e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo. Abbiamo segnalato agli amministratori locali nuovi strumenti, in collaborazione con le prefetture, per aggredire le grandi piazze di spaccio, isolare balordi e sbandati, per effettuare sgomberi. Auspico che i sindaci sappiano utilizzarli al meglio, mentre il piano che rinforzerà tutte le questure d'Italia sarà decisivo per ridurre ulteriormente la criminalità", il commento del numero uno del Viminale Matteo Salvini, che oggi presiederà in Prefettura a Napoli il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento