Sicurezza, calano i reati in Campania: -7,7% a Napoli

"Vogliamo fare sempre di piu' e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo", il commento di Salvini

Calano del 9,4% i reati in Campania nel primo trimestre del 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018. Questi i dati diffusi dal Ministero dell'Interno: - 7,7% a Napoli.

Scende anche il numero di stranieri ospiti nelle strutture di accoglienza sul territorio regionale: erano 15227 al 13 maggio 2018 e sono diventati 9833 al 13 maggio 2019, per un calo complessivo del 35,64% in tutta la Campania ed un - 28,24% a Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vogliamo fare sempre di più e meglio. I numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo. Abbiamo segnalato agli amministratori locali nuovi strumenti, in collaborazione con le prefetture, per aggredire le grandi piazze di spaccio, isolare balordi e sbandati, per effettuare sgomberi. Auspico che i sindaci sappiano utilizzarli al meglio, mentre il piano che rinforzerà tutte le questure d'Italia sarà decisivo per ridurre ulteriormente la criminalità", il commento del numero uno del Viminale Matteo Salvini, che oggi presiederà in Prefettura a Napoli il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Lite in strada a Napoli in pieno giorno: morto un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento