homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Le nuove "Reaction" di Facebook in versione napoletana

L'idea della pagina "La Parlata Igniorante": il 'like' diventa 'me si piaciut', il cuore 'squaqquarreo', lo stupore 'uà'

Facebook si rinnova. Un tentativo, poi un altro. L'ultimo, voluto dal 'papà' Mark Zuckerberg, è apparso nelle scorse ore tra utenti soddisfatti e altri perplessi. Parliamo delle nuove Facebook Reaction, sei espressioni oltre il tradizionale “like” - "Love", "Ahah", "Wow", "Sigh" e "Grrr" - per commentare l'emozione che ci ha suscitato una foto, un video o un post.

Ecco allora che la pagina Facebook “La Parlata Igniorante”, seguita attualmente da quasi 60mila fan, ha deciso di riscrivere il tutto in lingua napoletana. E il risultato è presto detto: il “like” si trasforma in “me si piaciut”, il cuore in “squaqquarreo”, il sorriso in “jelacc”, lo stupore si apre in un “uà”, la tristezza in “che appucundria” ed infine la rabbia in “c’eccis”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Scampia

      Stesa in pieno giorno a Scampia: è guerra per la piazza di spaccio

    • Incidenti stradali

      Panico sulla variante 7 bis, un tir va a fuoco: tratto in salvo il conducente

    • Cronaca

      Aggressione omofoba a Piazza Bellini: la denuncia di Arcigay

    • Notizie SSC Napoli

      Calciomercato, Marco Rog al Napoli: è ufficiale

    I più letti della settimana

    • Terremoto nel Centro Italia, scosse avvertite anche a Napoli

    • Terremoto Centro Italia, il punto dell'Osservatorio Vesuviano sulla situazione

    • Amatrice, il presunto sciacallo del Rione Alto arrestato sosteneva Massimo Bossetti

    • Terremoto Centro Italia, raccolta beni di prima necessità all'Ex Opg

    • Terremoto Centro Italia, scosse avvertite anche a Napoli: "Abbiamo avuto paura"

    • Si confonde tra la folla dello shopping per trasportare cocaina

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento