La bimba al papà: "A scuola mi dicono 'cacca' perché ho la pelle scura"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E' commovente il dialogo con la figlia piccola ripreso in automobile da un papà. In questo video, pubblicato su Facebook, la piccola racconta al padre di non amare i compagni di classe perché la chiamano 'cacca', con riferimento alla sua pelle scura. Dal dialogo, infatti, si comprende che la bimba è figlia di una coppia multietnica e dall'accento è possibile intuire che il papà è napoletano. 

Ma è la seconda parte del video che colpisce maggiormente, quando la ragazzina chiede al padre "Perché sono nata con la pelle scura?" e aggiunge "...non la voglio, voglio la pelle bianca". E' una delle conseguenze del razzismo dilagante. Questa bimba mostra addiruttura di provare fastidio per la sua carnagione meticcia a seguito dei reiterati sfottò dei compagni. 

Fortunatamente, nel video, il padre sembra convincerla del fatto che lei è "...bellissima così com'è". Nel post in cui un amico di famiglia ha pubblicato queste immagini, si legge "i bambini sono bambini...sono tutti uguali...non è colpa loro ma di chi li educa e di chi si permette di far passare messaggi incivili e razzisti".  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • NapoliSocial

    Umbertone inizia la dieta. La mascotte del Napoli reagisce male alle verdure

  • Cronaca

    L'imprenditore dopo la rapina: "Non ce la faccio più, lascio Napoli"

  • Cronaca

    Vedova con tre figli sfrattata: "Ho un bambino malato di leucemia"

  • Cultura

    Le EbbaneSis cantano i Queen in napoletano: interpretazione commovente (VIDEO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento