Rasa a zero i capelli della rivale in amore: ragazza in manette

Arrestata con la 29enne anche una sua amica e complice. La vittima, di 23 anni, stava frequentando l'ex convivente della prima

Violenza fra donne

Credendola sua rivale in amore, la sequestra e le taglia a zero i capelli aiutata da un'amica. È l'incredibile vicenda per cui due ragazze di 29 e 28 anni, entrambe con precedenti, sono state arrestate con l'accusa di concorso di sequestro di persona, violenza privata e lesioni personali dolose.

La 29enne, dopo 7 anni di convivenza con un uomo padre dei suoi due figli, non aveva accettato la fine della sua relazione ed il fatto che l'ex compagno ora frequentasse un'altra ragazza di 23 anni.

Aveva quindi preso a minacciare sia lei che sua madre, un'escalation culminata poi con l'episodio di ieri. Invitata ad un incontro, la 23enne è stata condotta in casa di una delle due amiche con l'inganno e lì con la violenza le sono stati rasati i capelli.

I familiari della 23enne hanno allertato quindi la polizia, mentre la giovane è stata medicata in ospedale per lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. La notte scorsa le due amiche sono state condotte in Questura e poi al carcere femminile di Pozzuoli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    I più letti della settimana

    • Nalbero accende Napoli: viaggio all'interno della struttura | FOTO

    • Addio a Don Antonio Polese: "Ecco il futuro de Il Boss delle Cerimonie"

    • Rapina shock per una coppia di fidanzati: quindici minuti di terrore

    • Tragedia nella Galleria Quattro Giornate: perde il controllo dell'auto e muore

    • Trent'anni di carcere al killer di Salvio Barbaro

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento