Frattamaggiore, baby gang da guinness: tre rapine in 80 minuti

Denunciati i quattro presunti responsabili (due 18enni e due minorenni). Puntavano la pistola alle giovanissime vittime e si facevano consegnare gli smartphones

Il 7 gennaio, nel giro di un’ora e mezza, a Frattamaggiore sono state perpetrate tre rapine. Le vittime tutte giovani: i malcapitati sono stati minacciati con una pistola e rapinati dei loro telefoni cellulari. le tre rapine sono avvenute alle 16:30, alle 17:30 e alle 17:50. I carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno identificato i quattro presunti responsabili, due dei quali sono minorenni: si tratta di un 18enne di Caivano, un 17enne di Afragola - già noti alle forze dell’ordine - un 18enne e un 16enne entrambi di Afragola. Sono stati denunciati per rapina aggravata e ricettazione in concorso.

I carabinieri hanno recuperato e restituito ai legittimi proprietari tre dei quattro smartphone rapinati. Sequestrati anche i due scooter in sella ai quali i quattro si sono spostati per commettere le rapine: sono risultati provento di furto. 

...

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento