Il “rapinatore con lo scooter bianco” che tiene sotto scacco Pomigliano

Agisce a mano armata, e sta colpendo soprattutto ragazze. Ha colpito due volte negli ultimi tre giorni

È caccia all'uomo a Pomigliano. Il “rapinatore con lo scooter bianco” sta seminando il panico nella cittadina della provincia partenopea. Tantissimi i colpi messi a segno di recente. Come riportato dal Fatto Vesuviano, due soltanto tra venerdì e ieri.

Si tratta di rapine a mano armata, con tanto di pistola puntata contro le vittime. In questi ultimi due casi le vittime sono state due ragazze, una nei pressi della stazione di Pratola Ponte, l’altra sempre nella zona dello scalo Circum.

Le forze dell'ordine continuano a raccogliere elementi sull'uomo, che risulta ancora in corso di identificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento