Rapinatori nella villa di un noto imprenditore: lo picchiano davanti ai figli piccoli

Il terribile episodio è avvenuto nella serata di ieri a Marigliano. In quattro, con l'accento dell'est Europa, hanno terrorizzato per 15 minuti la famiglia per poi scappare a mani vuote

Tanto spavento e qualche ferita. È quanto ha rimediato intorno alle 20 di ieri un noto imprenditore agroalimentare a Marigliano, vittima di un furto nella sua villa in via del Carmine delle Paludi in località Faibano.

Quattro rapinatori, col volto coperto da un passamontagna, sono entrati a casa sua mentre l'uomo e la sua famiglia – la moglie e i due figli uno di quattro anni e l'altra di qualche mese – erano presenti. È stato picchiato davanti ai propri parenti, nel tentativo di opporsi a quanto stava accadendo.

I ladri hanno scavalcato un'inferriata e, attraverso la campagne circostanti, sono entrati nella villa. In quattro gli si sono lanciati addosso. La moglie ha subito chiamato aiuto, con i malviventi che avevano intanto terrorizzato soprattutto il bambino di 4 anni, il quale temeva per le sorti del papà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gang non è riuscita a portare a segno il colpo. Dopo circa 15 minuti da incubo per la famiglia dell'imprenditore, uno di loro – con accento dell'est Europa, forse romeno – ha ordinato la ritirata. La zona, denunciano l'imprenditore ed i fratelli giunti poi in suo soccorso, non è illuminata né sorvegliata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

Torna su
NapoliToday è in caricamento