Banda del buco, secondo colpo in due giorni: paura in un ufficio postale a Chiaia

I malviventi sono entrati in azione alle 8.30 alle poste di via Pontano, anche questa volta facendo irruzione dalle fognature. Malore per un dipendente

Foto Massimo Romano-NT

Una nuova rapina, come quella di ieri - avvenuta in una banca di piazza Carità - ad opera di una banda del buco. Questa volta i ladri hanno colpito l'ufficio postale di via Pontano a Chiaia.

La rapina alla BPM di piazza Carità

I malviventi, che pare fossero armati, sono entrati anche questa volta dall'impianto fognario, intorno alle 8 di stamattina. Non è ancora stato quantificato quanto hanno portato via, ma nei concitati momenti della loro irruzione un dipendente dell'ufficio ha accusato un malore. Panico anche all'esterno dei locali.

Per l'impiegato è stato necessario l'intervento di un mezzo del 118, così come per tutti i suoi colleghi, sotto choc per lo spavento. Con le ambulanze, sul posto sono arrivati anche i carabinieri. È caccia ai ladri, che intanto erano riusciti a fuggire. Negli ultimi dieci anni, sul posto, non si sono verificati altri episodi criminali.

Seconda rapina in due giorni

Il colpo alle poste di via Pontano arriva a meno di 24 ore da quanto avvenuto ieri nel cuore di Napoli, dove la filiale della Banca Popolare di Milano in piazza Carità è stata oggetto di una rapina dalle analoghe modalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Muore dopo il parto: indaga la Procura

Torna su
NapoliToday è in caricamento