Tentò rapina in un supermercato e venne fermato da un dipendente: arrestato

Irruppe nel negozio ma venne disarmato e messo in fuga da un lavoratore

I carabinieri della tenenza di Casalnuovo hanno arrestato per rapina un 36enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. L'1 marzo verso ora di pranzo irruppe in un supermercato sul corso Umberto I a Casalnuovo di Napoli. Una volta dentro afferrò per il collo una cassiera puntandole un coltello alla gola e riuscì a prendere 450 euro dalle casse.

Alla fine venne disarmato e messo in fuga da un dipendente del supermercato. Per non farsi riconoscere aveva indossato un bomber al contrario per nasconderne il colore vero, un cappellino di lana rossa e uno scaldacollo. L'uomo però è stato identificato dai carabinieri grazie alla descrizione della vittima e di alcuni testimoni e alle immagini di telecamere ed arrestato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento