Rapina un supermarket ma c'è un carabiniere: arrestato

A finire in manette un 25enne, si cerca il complice. Quando si sono resi conto della presenza del militare, che è intervenuto intimando l'alt, i due malviventi hanno tentato la fuga

Armato di pistola e con il volto coperto, insieme ad un complice, costringe una cassiera di un supermercato a consegnare l'incasso. Ma alla rapina assiste un carabiniere libero dal servizio che riesce ad arrestare uno dei due malviventi. E' accaduto a Monteruscello, quartiere di Pozzuoli.

A finire in manette un 25enne. E' stato il suo complice a puntare l'arma contro la cassiera e a prendere l'incasso. Quando si sono resi conto della presenza del militare, che e' intervenuto intimando l'alt, i due malviventi sono scappati a bordo di uno scooter. Il carabiniere li ha inseguiti e alla vista del rapinatore armato, ha esploso alcuni colpi in aria con la pistola d'ordinanza.

Il giovane ha abbandonato lo scooter e ha continuato la sua fuga a piedi venendo bloccato poco dopo; il suo complice e' in via d'identificazione. Lungo la strada sono stati rinvenuti uno scaldacollo e un casco usati dai malfattori per nascondere i loro volti, sottoposti a sequestro insieme al motoveicolo utilizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento