Ponticelli, due arresti: rapinarono uno scooter e si schiantarono contro una macchina fuggendo

I due, 24 e 27 anni, rapinarono uno scooter a Casoria a ottobre. Il giorno dopo furono intercettati dai poliziotti e cominciò la loro fuga, conclusasi a Marigliano con un incidente

(foto di repertorio)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la scorsa notte i poliziotti del Commissariato di Nola hanno arrestato due napoletani di 27 e 24 anni nel quartiere Ponticelli. I due sono accusati di rapina aggravata in concorso: l'11 ottobre 2017 si impossessarono di un motociclo nei pressi di un supermercato a Casoria, minacciando il proprietario con la pistola e rubando anche il borsello della vittima, contenente due cellulari. I due rispondono anche di resistenza a pubblico ufficiale. All'indomani della rapina, infatti, venivano intercettati dai poliziotti sulla strada statale 7bis, mentre erano a bordo dello scooter rubato ma non si fermavano all'alt. Seguiva un inseguimento in quel di Marigliano, conclusosi con un incidente: il conducente perdeva il controllo dello scooter e rovinava a terra.

I due sono stati condotti a Poggioreale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento