Piazza Mazzini, rapina a mano armata nell'ufficio postale: picchiati gli impiegati

I rapinatori sono fuggiti dalle fogne facendo perdere le tracce. Sul posto carabinieri e polizia

Rapina poste piazza Mazzini (Foto Nicola Clemente)

Due rapinatori incappucciati hanno fatto irruzione, alle 8.00 del mattino, nell'ufficio postale di piazza Mazzini, affollato all'interno. "Sono entrati armati con la forza, strattonando una impiegata, asserragliandosi all'interno delle poste", racconta a NapoliToday Ettore Ranieri, presidente del comitato in difesa dei residenti del corso Vittorio Emanuele.

Subito sono intervenute le forze dell'ordine che hanno circondato l'ufficio postale. Sono stati minuti di terrore, sul posto è giunta anche un'ambulanza del 118. Sette impiegati sono stati picchiati dai malviventi e per tre si è reso necessario il trasporto in ospedale.

I rapinatori, dopo aver prelevato il bottino dalla cassaforte (20mila euro), sono poi riusciti a fuggire dalle fogne facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento