Rapinatore di orologi in manette. In casa diversi modelli rubati

Aveva rubato un orologio a via Marina dall'auto della vittima. A casa, nelle Vele a Scampia, sono stati trovati anche altri modelli

Ha rubato un Omega dal polso di una persona a via Marina mentre era in macchina. I poliziotti lo hanno ritrovato all'interno della sua abitazione a Scampia. Gli agenti del commissariato “San Ferdinando” hanno arrestato un 29enne pregiudicato, originario di via Tribunali ma residente nelle Vele a Scampia, con l'accusa di rapina aggravata e tentata rapina aggravata. I fatti che gli vengono contestati risalgono a venerdì scorso quando, insieme ad un complice ha provato a rapinare una persona e ci è riuscito con un'altra, a bordo del suo scooter nel traffico. La prima vittima è stata avvicinata mentre era in macchina.

I due malviventi gli si sono avvicinati e il 29enne ha rotto il vetro con la pistola avventandosi poi sul polso dell'uomo che aveva un orologio di valore. Un Rolex Submariner che però è riuscito a salvare spostandosi con l'auto e riuscendo a scappare nel traffico. Non ha avuto la stessa prontezza un'altra vittima a cui, con la stessa tecnica, è stato rubato un Omega Speedmaster del valore di oltre seimila euro. Orologio ritrovato dai poliziotti all'interno della sua abitazione insieme ad altri modelli pregiati rubati in precedenza di valore totale di oltre 20mila euro. Gli orologi sono stati consegnati ai legittimi proprietari mentre il 29enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento