Rapina in negozio cinese: dipendente reagisce e viene ferito

Un 22enne di origine cingalese ha sventato il colpo procurandosi una ferita alla mano

Attimi di terrore in un ipermercato gestito da cittadini cinesi lungo via Galileo Ferraris. Nel pomeriggio alcuni banditi hanno tentato un colpo all'interno dell'esercizio commerciale armati di coltello. A sventarlo è stato un dipendente, un 22enne cingalese, che ha fermato i rapinatori procurandosi però una ferita alla mano. La sua opposizione ha messo in fuga i malviventi sulle cui tracce ci sono adesso le forze dell'ordine.

I rapinatori avevano provato a portare via l'incasso ma non ci sono riusciti per la reazione del giovane dipendente. Il 22enne è stato portato all'ospedale Loreto Mare dove gli è stata suturata la ferita alla mano. I medici ritengono che la ferita si rimarginerà tra dieci giorni. Le telecamere di sorveglianza del locale commerciale, invece, potranno essere utili all'identificazione dei malfattori.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

  • Incidente stradale Fuorigrotta, muore 15enne: il nome della vittima

Torna su
NapoliToday è in caricamento