Rapina in negozio cinese: dipendente reagisce e viene ferito

Un 22enne di origine cingalese ha sventato il colpo procurandosi una ferita alla mano

Attimi di terrore in un ipermercato gestito da cittadini cinesi lungo via Galileo Ferraris. Nel pomeriggio alcuni banditi hanno tentato un colpo all'interno dell'esercizio commerciale armati di coltello. A sventarlo è stato un dipendente, un 22enne cingalese, che ha fermato i rapinatori procurandosi però una ferita alla mano. La sua opposizione ha messo in fuga i malviventi sulle cui tracce ci sono adesso le forze dell'ordine.

I rapinatori avevano provato a portare via l'incasso ma non ci sono riusciti per la reazione del giovane dipendente. Il 22enne è stato portato all'ospedale Loreto Mare dove gli è stata suturata la ferita alla mano. I medici ritengono che la ferita si rimarginerà tra dieci giorni. Le telecamere di sorveglianza del locale commerciale, invece, potranno essere utili all'identificazione dei malfattori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento