Rapina a mano armata nel negozio pieno di clienti: pistola puntata al volto del titolare

Paura nella serata di ieri a San Gennaro Vesuviano, dove una coppia di balordi a volto coperto ha fatto irruzione in un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi

Una rapina è stata effettuata intorno alle 20 di ieri a San Gennaro Vesuviano, in un negozio di via Napoli. A darne notizia è Il Fatto Vesuviano.

Erano ancora numerosi i clienti nel negozio, gestito da cittadini cinesi, quando due malviventi a volto coperto ed armati hanno fatto irruzione.

Uno dei due ha puntato la pistola al volto del titolare alla cassa, facendosi consegnare tutti i soldi, circa 1500 euro.

A indagare sulla vicenda sono i carabinieri di Nola, che acquisiranno le registrazioni delle telecamere installate in zona per provare a risalire all'identità dei rapinatori.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento