Manda in ospedale il fratello che non vuole dargli soldi per la droga

La vittima ha riportato ferite alla testa e la frattura di una costola. Le forze dell'ordine hanno scoperto anche che l'aggressore, in precedenza, aveva rapinato la madre 78enne, sempre alla ricerca di soldi per la droga.

Casoria: in arresto un 45enne, già noto alle forze dell'ordine, per aver picchiato selvaggiamente il fratello 57enne che gli aveva negato un prestito di 50 euro per acquistare droga.

La vittima dell’aggressione è ricorsa a cure nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove i medici hanno riscontrato ferite alla testa e la frattura di una costola, guaribili in 20 giorni.

Negli accertamenti relativi all'episodio di violenza, le forze dell'ordine hanno scoperto che, tra il 4 e il 7 agosto, il 45enne si era reso responsabile di rapine alla madre convivente 78enne, sempre alla ricerca di soldi per la droga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento