Prima lo aggrediscono, poi gli prendono soldi e cellulare: arrestato uno dei rapinatori

La violenta rapina, di due extracomunitari ai danni di un altro extracomunitario, è avvenuta ieri nei pressi di via Duomo. In manette un 23enne del Gambia

La polizia ha ieri arrestato un 23enne del Gambia per rapina aggravata, avvenuta nei pressi di via Duomo, tra via Settembrini e via Foria.

Durante un controllo della zona, una pattuglia ha notato due persone che litigavano animatamente. Gli agenti sono quindi intervenuti per placare gli animi, e hanno visto che uno dei due giovani tentava di darsi alla fuga mentre l'altro, in francese, ha provato loro a spiegare di esser stato rapinato dalla persona in fuga di un cellulare e 50 euro.

Gli agenti lo hanno inseguito e fermato: 23 anni, del Gambia, aveva addosso quanto appena rubato.

I poliziotti hanno accertato che la vittima era stata aggredita da due extracomunitari che, dopo averlo bloccato e preso a calci e pugni, l'avevano derubato. Uno degli aggressori si era già dileguato prima dell'arrivo degli agenti. Mentre il bottino è stato restituito alla vittima, il 23enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli, condannati sei ultrà

  • Cronaca

    Dolori lancinanti all'addome: in ospedale le rimuovono una cisti di 13 kg

  • Cronaca

    Trovata la droga “Cr7”: valeva due milioni e mezzo di euro

  • Cronaca

    Blocco Circumvesuviana, l'Eav: “Ci stanno ricattando”

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento