Coppietta minacciata e rapinata mentre passeggia in Villa Comunale

E' accaduto a Pomigliano. In tre hanno aggredito due giovani di 19 e 17 anni, minacciandoli con un coltello e cocci di vetro per farsi consegnare soldi e telefonini. Arrestato uno dei rapinatori. E' caccia ai complici

Carabinieri

Questa notte i carabinieri della stazione di Acerra hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 19enne residente a Pomigliano, già noto alle forze dell'ordine, responsabile di rapina aggravata in concorso.

I militari dell’arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno intercettato l'uomo sul corso Umberto, in sella a un ciclomotore Piaggio Beverly. La ricerca del giovane, insieme a quella di altri due uomini, era partita a seguito di una richiesta di aiuto giunta al 112 per una rapina messa a segno nella villa comunale di Pomigliano d’Arco ai danni di due ragazzi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malvivente e i suoi complici hanno costretto, infatti, i due malcapitati di 19 e 17 anni, con la minaccia di un coltello e cocci di una bottiglia, a consegnare i pochi soldi che avevano in tasca (15 euro) e i telefonini (2 smartphone).
Il diciannovenne è finito agli arresti domiciliari. E' caccia ai complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento