Galleria Umberto, giovane rapinato e minacciato con un rasoio

Arrestato un ragazzino di soli 14 anni, già noto alle forze dell'ordine

Stanotte gli agenti del Commissariato di Polizia "Decumani", durante un servizio di controllo del territorio, nei pressi della Galleria Umberto I sono stati attirati dalle grida di un giovane. Quest'ultimo, in compagnia di alcuni amici, era stato avvicinato da un gruppo di ragazzini uno dei quali, minacciandolo con un rasoio, gli aveva strappato una collana d’oro provocandogli alcune escoriazioni.

I poliziotti, anche grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno individuato il giovane in via Canale a Taverna Penta e lo hanno bloccato, trovandolo in possesso del rasoio e della refurtiva.

Il rapinatore, un 14enne già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per rapina aggravata e la refurtiva riconsegnata alla giovane vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento