Coroglio, tenta rapina in un bar minacciando i dipendenti con un cric

Arrestato un 42enne

Stanotte gli agenti del Commissariato Bagnoli sono intervenuti in via Coroglio per una segnalazione di rapina in un bar.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno contattato i dipendenti che hanno riferito di aver messo in fuga un rapinatore, a loro conosciuto perché  frequentatore del locale, che li aveva minacciati con una pistola che aveva perso in seguito alla reazione delle vittime.

I poliziotti si sono messi alla ricerca dell’uomo, bloccandolo poco dopo quando si è presentato nuovamente presso il bar minacciando i dipendenti con un cric ed una chiave esagonale.

L'uomo, un napoletano di 42 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento