Rapina in un centro scommesse: bottino da tremila euro

Colpito un esercizio commerciale di via Roma a Torre Annunziata

Un'irruzione armata all'interno di un centro scommesse ha rotto la quiete del sabato sera a Torre Annunziata. La notizia è stata resa nota solo nelle ultime ore ma risale allo scorso weekend quando è avvenuta la rapina. L'obiettivo del colpo è stato un centro scommesse di via Roma, nel centro storico della città dove due uomini sono entrati armati e a volto coperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Uno di loro, brandendo una pistola, ha portato via l'incasso della giornata quantificato intorno ai tremila euro. Entrambi poi sono scappati facendo perdere le loro tracce. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione oplontina che stanno conducendo anche le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento