Rapina a mano armata in un bar: inseguiti e arrestati dai carabinieri

I due rapinatori avevano rubato i 380 euro dell’incasso, gli smartphone del titolare e di due clienti e una collanina d’oro

Due uomini hanno rapinato un bar su via Ripuaria a Varcaturo, portando via i 380 euro dell’incasso, gli smartphone del titolare e di due clienti e una collanina d’oro.

I due complici, identificati in un 31enne e in un 33enne, entrambi di Giugliano e già noti alle forze dell’ordine, sono entrati nel bar con i volti coperti da passamontagna, armati di pistola e cacciavite, hanno rapinato i tre malcapitati e si sono allontanati a bordo di una utilitaria grigia con un faro rotto.

La fuga

I carabinieri della stazione di Varcaturo sono arrivati nel bar dopo pochi minuti e si sono subito messi alla ricerca dei rapinatori sulla base delle descrizioni raccolte, del particolare del faro rotto e del segnale che inviava il sistema di geolocalizzazione dell’autovettura su cui erano fuggiti. I militari hanno localizzato i due nel comune di Mugnano e li hanno fermati mentre consegnavano del denaro a un uomo. Nascondevano 240 euro. In casa di uno dei rapinatori trovata una pistola scenica di metallo privata del tappo rosso e con cinque colpi a salve nel caricatore ed i vestiti indossati poco prima durante la rapina (un pantalone di tuta, 2 felpe nere e 2 paia di scarpe sportive). I militari hanno controllato anche all’interno della loro auto riuscendo a recuperare uno degli smartphone rapinati poco prima e un cacciavite giallo e nero. L’utilitaria è stata posta sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento