Rapina banca, poliziotto trasportato in gravi condizioni in ospedale

Assalto in banca culminato con il ferimento di due persone

Sono gravi le condizioni di salute dell’agente della Polfer rimasto ferito questa mattina nel corso della rapina ai danni di un portavalori davanti alla Bnl di viale Kennedy ad Aversa. L’uomo, che era fuori servizio, è stato raggiunto da diversi colpi di pistola, alcuni dei quali lo hanno colpito anche all’addome. Come riporta Casertanews l'agente, residente a Parete, ma in servizio a Napoli, è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso, dove è stato operato.

SI CERCANO INDIZI NEI FIMALTI DELLE TELECAMERE | VIDEO

“Ho sentito la moglie del poliziotto ferito durante la rapina alla BNL di Aversa - ha spiegato il sindaco di Parete Gino Pellegrino - Ora è in ospedale dove lo stanno operando d’urgenza. Purtroppo è stato colpito da diversi proiettili. Ci stringiamo al dolore dei familiari e preghiamo per una pronta guarigione”. 

Ferita e trasportata in ospedale anche una guardia giurata dopo una colluttazione con i malviventi seguita poi dagli spari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per aggiornamenti: www.casertanews.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento