Paura a Giugliano: puntano l'arma contro un ragazzo e si fanno consegnare l'auto

I malviventi, due, hanno agito a volto scoperto. La vettura è stata poi abbandonata a poche centinaia di metri dal colpo

Serata terribile quella di ieri, a Giugliano, per un ragazzo. È rimasto vittima della rapina a mano armata della sua auto.

L'episodio, riportato dal Meridiano, è avvenuto intorno alle 19.30 su via Manzoni. Due malviventi a volto coperto lo hanno avvicinato e gli hanno puntato contro un'arma per costrigerlo a cedergli la vettura. Ottenuto il bottino sono fuggiti.

La vittima ha sporto denuncia. È riuscito a ritrovare l'auto a poche centinaia di metri dal luogo della rapina grazie all'antifurto satellitare montato su di essa.

Si tratta dell'ennesimo caso simile avvenuto in zona nell'ultimo periodo. Il 28 gennaio in via San Vito un imprenditore è stato rapinato di un orologio e dei contanti che aveva addosso, il 10 una giovane coppia è stata invece rapinata dell'auto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guerra di camorra a Poggiomarino, risolto un omicidio del 2001

  • Cronaca

    Colpo grosso in gioielleria nell'Auchan di Giugliano, portano via 100mila euro

  • Media

    De Magistris contro Saviano: "Racconta solo il brutto di Napoli"

  • Cronaca

    Trentanove lavoratori in nero: blitz tra le imprese manufatturiere di Casandrino

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Serena Rossi si commuove a Domenica In: proposta di matrimonio in diretta tv

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento