Paura a Giugliano: puntano l'arma contro un ragazzo e si fanno consegnare l'auto

I malviventi, due, hanno agito a volto scoperto. La vettura è stata poi abbandonata a poche centinaia di metri dal colpo

Serata terribile quella di ieri, a Giugliano, per un ragazzo. È rimasto vittima della rapina a mano armata della sua auto.

L'episodio, riportato dal Meridiano, è avvenuto intorno alle 19.30 su via Manzoni. Due malviventi a volto coperto lo hanno avvicinato e gli hanno puntato contro un'arma per costrigerlo a cedergli la vettura. Ottenuto il bottino sono fuggiti.

La vittima ha sporto denuncia. È riuscito a ritrovare l'auto a poche centinaia di metri dal luogo della rapina grazie all'antifurto satellitare montato su di essa.

Si tratta dell'ennesimo caso simile avvenuto in zona nell'ultimo periodo. Il 28 gennaio in via San Vito un imprenditore è stato rapinato di un orologio e dei contanti che aveva addosso, il 10 una giovane coppia è stata invece rapinata dell'auto.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • Addio alla storica acquaiuola di via dei Tribunali: si è spenta Carmela

Torna su
NapoliToday è in caricamento