Rapina in trasferta: arrestato grazie alle impronte digitali

In manette un 20enne di Giugliano per un colpo in banca a Corigliano Calabro

Avrebbe fatto parte, insieme ad altri due banditi, all'assalto della banca di credito cooperativo di Corigliano Calabro. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri un 20enne di Giugliano. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip di Castrovillari su richiesta della procura locale. I fatti contestati al giovane risalgono al 16 luglio 2018 quando fece irruzione nell'istituto di credito calabrese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malviventi, con indosso un passamontagna, legarono i polsi dei presenti con delle fascette di plastica e li rinchiusero in una stanza. Poi fecero razzia del bottino per un totale di 30mila euro. Il 20enne, però, commise l'errore di lasciare delle impronte digitali su una vetrata. I Ris di Messina sono riusciti a risalire al giovane grazie alla banca dati poiché indagato anche per porto abusivo d'arma da fuoco. I carabinieri sono sulle tracce degli altri due complici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Malore nel centro commerciale, muore il padre del cantante Gianni Fiorellino

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento