Rapina aggravata, estorsione e lesioni: in manette un 32enne

Su di lui gravava da 7 giorni un provvedimento di cattura. L'uomo dovrà scontare la pena di 3 anni e 2 mesi di reclusione così come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli

Polizia

Nei suoi confronti, da 7 giorni, gravava un provvedimento di cattura in quanto riconosciuto colpevole dei reati di rapina aggravata, estorsione e lesioni. E' stato sorpreso in strada a Casandrino e arrestato dagli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, ieri sera, un 32enne del Bangladesh.

L’uomo, che dovrà scontare la pena di 3 anni e 2 mesi di reclusione, così come disposto dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Confcommercio Napoli, sequestro preventivo della Guardia di Finanza

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in via Marina, 17enne travolta da un taxi

  • Cronaca

    Dramma a Capodimonte, un uomo precipita da un ponte

  • Cronaca

    Bimba di 18 mesi investita dalla madre: è in gravi condizioni

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Reggio Calabria: morti padre e figlio di Pomigliano

  • La tragedia di Marzia: alcol test negativo per l'amica che era al volante

  • Muore a 24 anni in un incidente stradale: la vittima è una studentessa dell'Orientale

  • Incidente Salerno-Reggio Calabria, i nomi delle vittime

  • Addio al celibato fuori controllo sul volo Napoli-Amsterdam: tredici fermati all'aeroporto

  • Rapina in auto dopo il concerto di Gigi D'Alessio: puntano la pistola contro una giovane coppia

Torna su
NapoliToday è in caricamento