Rapina in un'agenzia assicurativa di via Crispi, donna legata e imbavagliata

Addetta alle pulizie, è stata costretta da due malviventi ad aprire la porta. Hanno portato via una cassaforte

Paura, per una rapina, in un'agenzia assicurativa di via Crispi.

L'episodio è avvenuto poco prima delle 5, quando due persone hanno avvicinato la donna delle pulizie costringendola ad aprire la porta dell'agenzia.

L'hanno legata e imbavagliata con del nastro isolante, quindi sono entrati in azione: hanno portato via una cassaforte contenente assegni e denaro, in una quantità non ancora resa nota.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione Napoli Chiaia, per effettuare i rilievi e dare inizio alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento