Vomero, raid in un noto pub: fermati i due responsabili

Gli autori del furto hanno cercato di portar via proiettori, alcuni televisori e dei walkie talkie, tutto materiale rinvenuto poi nell'auto usata dai due per la fuga

Raid nella notte intorno alle 4 del mattino, nel locale "Cantiere Pub" di via Pietro Castellino al Vomero. Due uomini, un 30enne e un 35enne, entrambi di Soccavo, sono stati fermati dagli agenti dell'Upg servizio volanti poco dopo il colpo, perchè ritenuti gli autori del furto.

Gli agenti avevano notato uno dei due fermati intento a scavalcare il cancello esterno del locale. Alla vista dei militari, l’uomo si è dando alla fuga in auto insieme al complice facendo cadere a terra uno dei computer che stava cercando di portar via. Dopo un breve inseguimento i due sono stati poi fermati. Ritornati al pub, i poliziotti hanno trovato il locale a soqquadro con la porta d'ingresso di vetro in frantumi. La poprietaria, allertata poco dopo dagli agenti, ha riferito che nel locale mancavano dei proiettori, alcuni televisori e dei walkie talkie, tutto materiale rinvenuto poi nell'auto usata dai due per la fuga.

 Tutto il materiale è stato recuperato e restituito alla proprietaria del pub e l’autovettura utilizzata per il furto posta sotto sequestro penale. I due giovani sono stati pertanto arrestati ed in giornata verranno processati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cronaca

      Farmaci sequestrati: erano venduti in negozi gestiti da cinesi

    • Cronaca

      Cardarelli, l'allarme: "In aumento l'afflusso di pazienti al pronto soccorso"

    • Cronaca

      Il clan rivende una casa popolare: inizia l'incubo di una famiglia

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento