Ragazzino seviziato, Don Patriciello: "Chi ha sbagliato deve pagare"

Il parroco su Facebook: "Quella di Pianura è proprio una brutta pagina. Una storia che non vogliamo leggere mai più. Siamo vicino a Vincenzo a alla sua famiglia"

Ospedale San Paolo (foto N. Clemente)

"L‘episodio di Pianura è semplicemente allucinante. Un ragazzo di 14 anni rischia la vita. Tre adulti di 24 anni hanno fatto su lui una cosa abominevole. Agghiacciante". Lo scrive su facebook Don Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano noto per la sua battaglia all'illegalità e alla devastazione ambientale del territorio al fianco di cittadini e comitati.

"Siamo frastornati. Senza parole. Non ci sono giustificazioni. Chi ha sbagliato deve pagare. Tolleranza zero. Soprattutto quando la violenza è inutile e gratuita. Vigliacca e inopportuna. Sciocca e dilaniante" scrive il parroco, che aggiunge: "Siamo vicino a Vincenzo a alla sua famiglia. Preghiamo perché presto possa ritornare a scuola. Preghiamo perché gli uomini sappiano fare gli uomini. Adulti e responsabili. Maturi e ragionevoli. Con un po’ di senno e altrettanto cuore. Quella di Pianura è proprio una brutta pagina. Una storia che non vogliamo leggere mai più. Mai più. Mai più. Auguri, Vincenzino caro"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento