Violenza a Fuorigrotta: 21enne brasiliano massacrato dal branco

A monte un litigio per motivi di sport. La vittima, residente a Torre del Greco, ha riportato diverse fratture e ne avrà per 30 giorni

La scorsa notte, nel quartiere partenopeo di Fuorigrotta, un ragazzo brasiliano di 21 anni è stato brutalmente aggredito con calci e pugni al viso. Soccorso e ricoverato al San Paolo, non è in pericolo di vita ma ha riportato anche diverse fratture, con una prognosi di 30 giorni.

La violenza è scattata dopo la lite con un ragazzo per motivi sportivi. Residente a Torre del Greco e lottatore di arti marziali, il brasiliano è stato prima colpito dal giovane con cui stava discutendo, poi aggredito da un branco di suoi amici che hanno infierito su di lui. Si indaga sugli autori della violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Torino, sospetto rapinatore napoletano fugge e cade dallo scooter: è in gravi condizioni

  • Politica

    De Luca: "Posizione di Salvini sui termovalorizzatori tecnicamente sbagliata"

  • Cronaca

    Macabra scoperta al Lago Patria: emerge un cadavere

  • Cronaca

    Cinquemila studenti in piazza a Napoli: "Blocchiamo la città"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Ragazzo ferito negli scontri, il padre risponde a Salvini: "Fiero di mio figlio"

  • Metro Mergellina, si lancia contro un treno: muore sul colpo

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento