Violenza a Fuorigrotta: 21enne brasiliano massacrato dal branco

A monte un litigio per motivi di sport. La vittima, residente a Torre del Greco, ha riportato diverse fratture e ne avrà per 30 giorni

La scorsa notte, nel quartiere partenopeo di Fuorigrotta, un ragazzo brasiliano di 21 anni è stato brutalmente aggredito con calci e pugni al viso. Soccorso e ricoverato al San Paolo, non è in pericolo di vita ma ha riportato anche diverse fratture, con una prognosi di 30 giorni.

La violenza è scattata dopo la lite con un ragazzo per motivi sportivi. Residente a Torre del Greco e lottatore di arti marziali, il brasiliano è stato prima colpito dal giovane con cui stava discutendo, poi aggredito da un branco di suoi amici che hanno infierito su di lui. Si indaga sugli autori della violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio: incendiati cassonetti a Salvator Rosa (GALLERY)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento