Violenza a Fuorigrotta: 21enne brasiliano massacrato dal branco

A monte un litigio per motivi di sport. La vittima, residente a Torre del Greco, ha riportato diverse fratture e ne avrà per 30 giorni

La scorsa notte, nel quartiere partenopeo di Fuorigrotta, un ragazzo brasiliano di 21 anni è stato brutalmente aggredito con calci e pugni al viso. Soccorso e ricoverato al San Paolo, non è in pericolo di vita ma ha riportato anche diverse fratture, con una prognosi di 30 giorni.

La violenza è scattata dopo la lite con un ragazzo per motivi sportivi. Residente a Torre del Greco e lottatore di arti marziali, il brasiliano è stato prima colpito dal giovane con cui stava discutendo, poi aggredito da un branco di suoi amici che hanno infierito su di lui. Si indaga sugli autori della violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna trovata morta, legata e imbavagliata: ipotesi rapina

  • Attualità

    Ecco le città in cui il clima rende la vita migliore: Napoli solo 43esima

  • Cronaca

    Pugni in faccia alla compagna: arrestato 51enne

  • Cronaca

    Macchia scura a Lago Patria: "Schiaffo ad un luogo di straordinaria bellezza"

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento