Raccoglie petardo che gli esplode tra le mani: 11enne perde le dita

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale, dove è tutt'ora ricoverato

Si aggrava il bilancio dei feriti a Napoli ed in provincia per il Capodanno 2019. Nel pomeriggio del 1° gennaio, infatti, un 11enne di Villaricca ha riportato la perdita delle dita e di parte della mano destra, dopo aver raccolto un petardo che gli esploso tra le mani.

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale a Giugliano, dove è tutt'ora ricoverato.

Sull'accaduto indagano i Carabinieri della stazione di Villaricca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento