Raccoglie petardo che gli esplode tra le mani: 11enne perde le dita

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale, dove è tutt'ora ricoverato

Si aggrava il bilancio dei feriti a Napoli ed in provincia per il Capodanno 2019. Nel pomeriggio del 1° gennaio, infatti, un 11enne di Villaricca ha riportato la perdita delle dita e di parte della mano destra, dopo aver raccolto un petardo che gli esploso tra le mani.

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale a Giugliano, dove è tutt'ora ricoverato.

Sull'accaduto indagano i Carabinieri della stazione di Villaricca.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento