Raccoglie petardo che gli esplode tra le mani: 11enne perde le dita

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale, dove è tutt'ora ricoverato

Si aggrava il bilancio dei feriti a Napoli ed in provincia per il Capodanno 2019. Nel pomeriggio del 1° gennaio, infatti, un 11enne di Villaricca ha riportato la perdita delle dita e di parte della mano destra, dopo aver raccolto un petardo che gli esploso tra le mani.

Il ragazzino è stato soccorso da alcuni passanti e trasportato in ospedale a Giugliano, dove è tutt'ora ricoverato.

Sull'accaduto indagano i Carabinieri della stazione di Villaricca.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

Torna su
NapoliToday è in caricamento