Tragedia nel napoletano: ragazzino muore per meningite

Il giovanissimo studente frequentava il primo anno presso l'istituto Andrea Torrente 

Tragedia nel napoletano per la morte di un giovanissimo studente per meningite. Il ragazzino frequentava il primo anno presso l'istituto Andrea Torrente di Casoria

La scuola ha diffuso un comunicato dopo la notizia della scomparsa del 14enne: "L’Istituto Andrea Torrente è vicino alla famiglia del ragazzo in questo momento di estremo dolore. Abbiamo appreso la notizia del suo ricovero nella giornata di domenica. A quanto ci risulta il giovane è stato colpito da una forma virale di meningite per la quale l’ASL non ha ritenuto al momento di adottare misure profilattiche personali o ambientali. Pertanto le attività didattiche continuano regolarmente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' stata nostra cura chiedere un incontro a scuola con il servizio di epidemiologia dell’ASL NAPOLI 2 NORD. Nella mattinata di martedì i medici competenti dell’ASL saranno a scuola per fornire risposte e chiarimenti ai genitori e agli alunni. Abbiamo chiesto all’autorità sanitaria di diffondere un comunicato ufficiale. Cogliamo l’occasione per invitare tutta la comunità scolastica, alunni, genitori e personale della scuola, a partecipare al lutto che ha colpito la famiglia dello studente, riprendendo la corretta relazione educativa, improntata al rispetto della sofferenza senza atteggiamenti discriminatori e strumentali", conclude la nota. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento