Al riparo dal freddo in una baracca sulla spiaggia di Coroglio: soccorso 17enne

La drammatica storia del ragazzino, originario del Gambia, è iniziata con uno sbarco avvenuto sulle coste della Sicilia e che lo aveva condotto in una struttura da cui si era allontanato

Baracca (immagini di repertorio)

Gli Agenti del reparto Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli hanno soccorso un minore straniero che aveva trovato riparo sulla spiaggia di Coroglio.

Il ragazzino, rintracciato dopo una segnalazione giunta alla Centrale Operativa del Comando, dormiva in una baracca che aveva costruito con materiali di fortuna sulla spiaggia per ripararsi dal freddo.

Il giovane di 17 anni, originario del Gambia, è apparso in precarie condizioni fisiche, per cui è stato immediatamente condotto in luogo sicuro e caldo, dove gli Agenti sono riusciti a ricostruire la sua drammatica storia iniziata con uno sbarco avvenuto sulle coste della Sicilia e che lo aveva condotto in una struttura da cui si era allontanato.

Dopo averlo rifocillato, il minore è ora ospite di un centro di accoglienza.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Paura per Giorgio Napolitano, operato d'urgenza dopo un malore

  • Cronaca

    Blitz di maschere e tute rosse alla Federico II: "Stop ai rincari delle tasse"

  • Cronaca

    Torna l'allarme rifiuti al centro e in periferia: i motivi

  • Notizie SSC Napoli

    L'agente di Koulibaly avvisa: "Il rischio cessione c'è"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Azzurri in partenza per Torino, bagno di folla al San Paolo e a Capodichino

Torna su
NapoliToday è in caricamento