Stupro San Giorgio a Cremano, Salvini: "In galera a vita, nessuna pietà"

Il commento del Ministro dell'Interno alla violenza ai danni di una ragazza all'interno di una stazione della Circumvesuviana

"Nessuna pietà per chi violenta donne e bambini, in galera a vita". Così il Ministro dell'Interno Matteo Salvini ha commentato sui social il grave episodio di violenza ai danni di una giovane di 24 anni all'interno della stazione di San Giorgio a Cremano della Circumvesuviana, per il quale sono stati fermati tre giovani

Il numero uno del Viminale era stato stuzzicato qualche ora prima dalla parlamentare del Partito Democratico Maria Elena Boschi: "Una ragazza di 24 anni è stata violentata da tre ragazzi a San Giorgio a Cremano, mentre stava andando a prendere un treno per tornare a casa.
I tre ragazzi sono italiani. E guarda caso il Ministro Salvini, di solito così prolifico di tweet e post quando gli autori dei reati sono immigrati (meglio ancora se di colore), non ha avuto tempo di spendere nemmeno una parola su un reato così grave e odioso. A me non interessa del passaporto di questi criminali: devono essere puniti e scontare la pena in carcere. E dobbiamo fare di tutto perché questa ragazza possa avere accanto a se’ persone capaci di sostenerla e aiutarla a uscire da quest’incubo. Quanto a Salvini: non aspetto il post. Aspetto le forze dell’ordine in strada, le luci nelle città, la sicurezza promessa. Hanno vinto le elezioni un anno fa: quando iniziano a governare?".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Cronaca

    De Iesu nominato Prefetto con funzioni di vice Direttore Generale della Pubblica Sicurezza

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

  • Cronaca

    Chiede i soldi per la cocaina e l'affidamento della figlia neonata

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

Torna su
NapoliToday è in caricamento