Ragazza malata di cancro bullizzata dai compagni di classe

Gli episodi a Sant'Anastasia dove è stata anche picchiata da una compagna finendo in ospedale

Non bastava il calvario che sta affrontando alla tenera età di 17 anni. Anche i compagni di classe hanno cominciato a prenderla di mira. È quello che hanno denunciato i genitori di una ragazza di 17 anni a Sant'Anastasia. La giovanissima è malata di cancro e ha subito negli ultimi tempi diversi episodi di bullismo. L'ultimo ad opera di una sua compagna di classe che l'ha addirittura picchiata mandandola in ospedale. In precedenza alla giovane malata era stato anche detto «devi morire».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli eventi sono capitati all'interno dell'istituto superiore “Luca Pacioli” e sono stati scoperti dopo il ricovero della 17enne. La ragazza è stata colpita da un melanoma e il suo caso è già finito sulla scrivania dell'Ufficio scolastico regionale. Il padre della ragazza ha sporto denuncia alla polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento