Litiga con i genitori e scappa dalla finestra: ragazza 19enne precipita nel vuoto

Sfiorata la tragedia nella serata di ieri a Pianura. La giovane, portata al Cardarelli dal 118, è in buone condizioni

Stava cercando di allontanarsi da casa di nascosto, dopo aver litigato con i propri genitori che le avevano vietato di uscire. Diciannove anni, intorno alle 21 di ieri sera una ragazza è precipitata dal primo piano di un edificio in via Parroco Simeoli a Pianura mentre provava a scavalcare la finestra della propria stanza.

La giovane è stata soccorsa dai sanitari del 118 e condotta al Cardarelli. Inizialmente sembravano forti i traumi riportati per l'impatto contro il marciapiede, poi le sue condizioni sono risultate essere buone: ha riportato solo lievi escoriazioni e diversi traumi, ma è in buona salute. A riportare la notizia il Mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo per forte vento, scuole chiuse a Napoli il 12 novembre

  • Maltempo, via Imbriani chiusa: crolla un cornicione

Torna su
NapoliToday è in caricamento