Il boss Raffaele Cutolo rischia di morire in carcere

Gravi le sue condizioni di salute e i Radicali hanno chiesto che venga curato fuori dall'istituto penitenziario

Il boss della Nco, Raffaele Cutolo verserebbe in gravi condizioni di salute e senza cure adeguate fuori dal carcere potrebbe morire. È quanto denuncia un gruppo di parlamentari dei Radicali che hanno lanciato l'allarme sulle condizioni del boss di Ottaviano. I Radicali si stanno battendo per farli avere le cure necessarie o almeno una morte dignitosa lontano dal carcere. Queste le parole del gruppo in merito alla vicenda dello storico ras della camorra degli anni '80.

Le parole dei Radicali

«Cutolo deve avere una fine dignitosa fuori dal carcere. Come per tutti. Noi ci siamo occupati persino di Provenzano. Ci occupiamo di tutti perché la fine di una persona soprattutto in quelle condizioni non richiede certo la vendetta. Sono persone che si sono fatti decenni di carcere ed è chiaro che, soprattutto se hanno malattie gravi invalidanti, non possono essere curate e in quel modo la detenzione è un tipo di tortura, cosa da noi vietata anche se si fa così come si fa per chi si trova al 41bis».

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento