Incidenti, sulla SS del Vesuvio muore centauro di 33 anni

Si chiama Raffaele Corsa, la vittima del tragico incidente mortale avvenuto sulla strada statale del Vesuvio tra Sant'Anastasia e Cercola. Aveva 33 anni e viveva a Scafati. Ha perso il controllo della sua moto schiantandosi contro un furgoncino

Stamattina sulla strada Statale del Vesuvio ha perso la vita Raffaele Corsa, un uomo di 33 anni, rimasto vittima di un terribile incidente tra Sant'Anastasia e Cercola.

Il giovane viveva a Scafati, con la moglie ed il figlio di appena due anni. Il 33enne, stamattina, stava percorrendo la strada statale in direzione Napoli, quando ha perso il controllo del motociclo sul quale viaggiava, e si è schiantato contro un furgoncino che proveniva dalla direzione opposta.

Il corpo dell'uomo è rimasto incastrato tra le lamiere del proprio ciclomotore e quelle del furgoncino, ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco della sezione distaccata di Ponticelli, per tirare fuori il cadavere.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento